Recensione libro: Dan Brown – Il simbolo perduto



Views:757|Rating:4.75|View Time:3:41Minutes|Likes:38|Dislikes:2
Se vuoi, supporta il mio canale con un caffè:
https://ko-fi.com/F1F0B8T4
.
.
Fatemi sapere se lo avete letto nei commenti!

Contatti Joey Gianvincenzi (disponibile per collaborazioni):
Instagram: https://www.instagram.com/joeygianvincenzi/
Facebook: https://www.facebook.com/JoeyGianvincenzi
E-mail: [email protected]

You may also like...

6 Responses

  1. marcosafonso65 says:

    Ho letto soltanto Il Codice da Vinci e nessun'altro. L'ho trovato un autore povero. Il Codice è un thriller con personaggi sbagliati: una francese chi non è "latina" e un professore chi spenta venti pagine per riconoscere la scritta speculare di da Vinci. Mi piace la letteratura, ma penso chi Dan Brown corrisponda all concetto americano di "intrattenimento", "industria d'intrattenimento" non è arte, sembra sopratutto una sorta di propaganda, dunque non ho bisogno di leggerlo. Io ho bisogno d'arte.

  2. Morgana says:

    Di Dan Brown ho letto quasi tutto,
    Dovrei avere anche questo nell'ereader ancora da leggere

    Visto che si parla di questo autore vorrei sconsigliare invece Crypto.
    Anche se la trama stile spy story prende molto,
    ha tematiche da romanzetto quasi "rosa" per metà libro,
    e i protagonisti stereotipati maschili e femminili, lo hanno fatto diventare decisamente antipatico.
    Probabilmente questo è dovuto al fatto che fu il suo primo romanzo
    (e come primo romanzo non è per nulla male in effetti)
    Mentre gli altri mi sono piaciuti molto, da Il codice da Vinci e Angeli e demoni,
    ma anche La verità del ghiaccio è molto interessante, esce dalla narrazione dello storico Robert Langdon e ha altri protagonisti

  3. Francesco Migliorini says:

    Ciao Joey, hai letto l'ultimo romanzo di Joel Dicker " il libro dei Baltimore" ? A me è piaciuto, lo considero un prequel del protagonista,( che è lo stesso della verità sul caso Harry Quebert".

  4. laura mancuso says:

    L'ho comprato ma non l'ho ancora letto 🙂 e sarebbe, tra l'altro, il mio primo libro di Dan Brown

  5. Martina de cenzo says:

    Prendi punti , libro strabello , stessa cosa per Ia copertina , e niente mi sono innamorata.

  6. Alessandro Pierfelice says:

    ma scusa recensione de che? hai parlato solo della copertina -_-'
    Almeno un briciolo di trama ce la potevi regalare =)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *